Sailornet

Le professioni nella nautica

Lavorare nel mondo della nautica, a stretto contatto con il mare e le barche, è il sogno di molte persone. Vediamo insieme le principali professioni, le gioie e i dolori di questo settore.

Le professioni nella nautica
01/03/2022

L’Italia è bagnata da 6 diversi mari, sottobacini del Mar Mediterraneo: mar Adriatico, mar Ionio, mar Tirreno, mar di Sicilia, mar Ligure, mar di Sardegna.

La nautica, che nel nostro paese occupa migliaia di persone, ha subito una spettacolare evoluzione tecnologica e oggi richiede professioni con importanti prospettive di crescita e guadagno.

L’Italia è il primo costruttore di navi e yacht. I cantieri nautici sono costantemente alla ricerca di figure da inserire nel proprio organico. Vediamone alcune:

 

COSTRUTTORE NAUTICO

Il costruttore nautico è la figura che si occupa dell’elaborazione dei progetti e dei disegni tecnici riguardanti i singoli elementi costruttivi di un’imbarcazione. Il suo compito è quello di progettare e disegnare la struttura, il layout, gli impianti e i vari allestimenti. Il titolo di costruttore nautico si consegue frequentando il relativo corso all’Istituto Nautico mentre la qualifica si ottiene alla fine del percorso formativo, dopo un periodo di tirocinio a cui segue uno specifico esame di stato.

RIGGER

Consiste nell’essere in grado di fornire, a 360°, installazioni e manutenzioni di attrezzature e accessori di coperta per barche a vela. Il rigger (o attrezzista) è una figura qualificata capace di intervenire su qualsiasi sistema velico, meccanico o elettrico di cui le recenti imbarcazioni a vela sono dotate.

MECCANICO MOTORISTA

Il meccanico motorista è specializzato nell’installazione e manutenzione di motori marini. Si occupa della riparazione ed è in grado di lavorare sui sistemi di lubrificazione, raffreddamento, scarico e alimentazione. Il motorista è in grado di intervenire, per quanto possibile, sugli impianti elettrici direttamente collegati al funzionamento del motore.

ELETTRICISTA

L’elettricista nautico si occupa di installare e riparare gli impianti elettrici delle imbarcazioni, anche in base al progetto fornito. Questa figura deve possedere elementi di elettrotecnica, di meccanica, deve conoscere le peculiarità legate agli impianti elettrici di bordo.

LAMINATORE

È la figura che all’interno del cantiere nautico si occupa di modellare i materiali, una professione sempre più ricercata soprattutto da quando la vetroresina ha sostituito il legno nella costruzione degli scafi e delle sovrastrutture.

IL FALEGNAME

È la figura, presente all’interno del cantiere nautico, che si occupa di installazione, manutenzione e produzione di mobili e in generale di arredo nautico. È capace inoltre di occuparsi della struttura, dei rivestimenti, ha competenze in materia di verniciatura e laccatura.

Diverse sono invece le figure professionali maggiormente legate alla navigazione e al diporto nautico.
Tra queste possiamo segnalare:

IL COMANDANTE

Chiamato anche skipper sulle unità più piccole, il comandante può condurre imbarcazioni da diporto di qualsiasi lunghezza. Svolge il proprio lavoro in autonomia o affiancato dal proprio team/equipaggio. È una figura con un forte senso di responsabilità, capace di assumersi rischi e non perde la calma nei momenti di difficoltà. Il comandante risponde legalmente e civilmente delle proprie azioni e tra le sue mansioni rientra anche il controllo delle dotazioni di sicurezza, il controllo e/o la verifica dei documenti di bordo, la tenuta dei libri di bordo, la verifica della corretta manutenzione dell’unità.

HOSTESS O STEWARD

Sono gli assistenti di bordo, affiancano il comandante e il resto dell’equipaggio prestando assistenza e cura agli ospiti imbarcati. Tra le mansioni rientrano le operazioni di ormeggio e disormeggio, assistenza operativa in caso di incendio, assistenza sanitaria base e sopravvivenza in mare, utilizzo dei sistemi radio di bordo, approvvigionamento e conservazione degli alimenti, preparazione dei pasti e pulizie.

CUOCO DI BORDO

Di solito presente su navi da crociera, traghetti e grandi yacht a noleggio, il cuoco è responsabile della preparazione dei pasti, si occupa di coordinare le attività in cucina, controlla e fa applicare la normativa in materia di igiene, si occupa personalmente della realizzazione dei piatti più complessi e cura la presentazione delle pietanze.

UFFICIALE DI COPERTA

È uno degli addetti alla conduzione dell’imbarcazione da diporto, lavora a stretto contatto con il comandante. Svolge il ruolo di caposervizio, sovraintende i controlli e la manutenzione della barca, gestisce il personale e partecipa alle manovre dell’imbarcazione. Ha competenze tecniche, è autonomo e conosce le lingue.

UFFICIALE DI MACCHINA

L’ufficiale di macchina si occupa della conduzione e della manutenzione di tutte le apparecchiature meccaniche, elettriche ed elettroniche di bordo. Questa figura gestisce e cura la manutenzione tecnica dell’imbarcazione, comprende la propulsione, i motori, i sistemi di produzione di energia elettrica, le utenze e il condizionamento. L’ufficiale di macchina inoltre sovraintende le eventuali operazioni di manutenzione e riparazione.

©2021 Copyright Mediterranean Yacht Ship Assistance S.r.l. – P.IVA: 01949260663 – All Rights Reserved –